Categoria: Variazioni Matricolari

Benito Vitolo 1982/85 nuovo incarico al Quartier Generale della NATO

Alberto Fontanella Solimena
Facebook 23.11.2019

Benito Vitolo (82-85, 195°Corso), Colonnello EI in pensione dal 1 Agosto di quest’anno, ricopre dal 18 novembre 2019 un incarico da funzionario di livello A4 presso il Quartier Generale della NATO a Bruxelles, nello Staff del Segretario Generale della stessa. Benito, primo italiano a ricoprire tale incarico, ha il piacere di informare tutti gli ex allievi cosi’ che sappiano di avere un punto di riferimento presso il Quartier Generale dell’Alleanza a Bruxelles.

 

 

 

Giosuè Tortorella 1991/94 nuovo incarico a Torino

Camillo Mariconda
Facebook 01.11.2019

News Ex Allievi Nunziatella
Piemonte Valle d’Aosta

Nuovo arrivo ( o ritorno) al Comando Formazione Scuola di Applicazione dell’Esercito di Torino : Ten. Col. Giosuè Tortorella (💂‍♂️ 91/94) come Cte di Sezione corsi di Stato Maggiore.
Lo vedremo dal 9 dicembre!!!
Bentornati, Giosuè!!!! 👏👏👏

 

 

Gino Micale 1974/78 è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine Militare d’Italia (OMI)

Alberto Fontanella Solimena
Facebook 31.10.2019

GINO MICALE (74-78, 187°), Gen. Div. CC, il 22-10-19 è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine Militare d’Italia (OMI) con la seguente motivazione:

Comandante dell’unità di manovra del reggimento MSU nell’ambito della missione SFOR (Bosnia-Erzegovina) e comandante di battaglione del reggimento MSU nell’operazione “Antica Babilonia” (Iraq-Nassiriya), evidenziava elevate doti militari, non comuni capacità operative e indiscusso valore. In teatri connotati da costante instabilità, pianificava e conduceva, con slancio, grande perizia e senso di responsabilità, attività di controllo del territorio, determinanti per la tenuta dell’ordine pubblico, l’efficace qualificazione delle milizie locali e il conseguimento degli obiettivi di pace. Nonostante la situazione di pericolo, si prodigava con coraggio e determinazione, esponendosi personalmente, in attività di polizia per il contrasto dei traffici illeciti perpetrati da pericolosi gruppi criminali, ripristinando le normali condizioni di vita in ambienti degradati. La sua efficace azione di comando è risultata decisiva per la progressiva formazione della MSU, la cui struttura è divenuta, nel tempo, il modello operativo unanimemente accolto dalla comunità internazionale per tutte le attività di polizia di stabilità, elevando il prestigio delle Forze Armate e dell’intera nazione. Territorio nazionale ed estero, agosto 1998 – novembre 2003

https://www.quirinale.it/elementi/40404
— — — —
Nando Scala
Facebook 01.11.2019

Nella giornata di ieri, sei ufficiali generali delle diverse armi hanno ricevuto la croce di Cavaliere dell’Ordine Militare d’Italia, la più alta onorificenza nazionale.
Due di essi sono ex allievi della Nunziatella: il generale di Brigata EI Gianluca Carai del corso 1983-86 (terzo da sinistra) e il generale di Divisione CC Gino Micale del corso 1974-78 (secondo da destra). Le decorazioni sono state attribuite per le loro azioni come comandanti in Afghanistan e in Iraq, rispettivamente.
La comunità della Nunziatella con orgoglio addita agli Allievi l’esempio offerto dai due decorati, incitandoli ad esserne degni nella loro vita a venire.
#Scuolamilitarenunziatella #inumeriuno #OMI

 

 

 

 

Il Generale Gianluca Carai 1983/86 – Croce di “Cavaliere” dell’Ordine Militare d’Italia

Da: Antonio DI CRESCENZO
Data: 01/11/19 10:55 (GMT+01:00)
Oggetto: Il Generale Carai 1983/86 – Croce di “Cavaliere” dell’Ordine Militare d’Italia

Generale di Brigata Gianluca Carai – Croce di “Cavaliere” dell’Ordine Militare d’Italia – Comandante del Contingente nazionale in HERAT nell’ambito della missione “Resolute Support” in AFGHANISTAN, operava con grande perizia pianificando e conducendo audacemente molteplici attività in favore delle Forze di Sicurezza afghane. In un contesto caratterizzato da difficili condizioni ambientali, forte instabilità e da una costante minaccia terroristica, guidava con coraggio i propri uomini in importanti operazioni finalizzate a incrementare le condizioni di sicurezza e il controllo del territorio nei diversi distretti dell’Area di Responsabilità del Contingente. Ufficiale Generale che, con il suo eccezionale operato contribuiva concretamente a conferire lustro e prestigio alle Forze Armate italiane.

Herat (Afghanistan), dicembre 2017 – giugno 2018

 https://www.quirinale.it/elementi/40404

https://www.conlabrigatasassari.sardinia.it/GEN_CARAI.HTM

— — — —
Nando Scala
Facebook 01.11.2019

Nella giornata di ieri, sei ufficiali generali delle diverse armi hanno ricevuto la croce di Cavaliere dell’Ordine Militare d’Italia, la più alta onorificenza nazionale.
Due di essi sono ex allievi della Nunziatella: il generale di Brigata EI Gianluca Carai del corso 1983-86 (terzo da sinistra) e il generale di Divisione CC Gino Micale del corso 1974-78 (secondo da destra). Le decorazioni sono state attribuite per le loro azioni come comandanti in Afghanistan e in Iraq, rispettivamente.
La comunità della Nunziatella con orgoglio addita agli Allievi l’esempio offerto dai due decorati, incitandoli ad esserne degni nella loro vita a venire.

#Scuolamilitarenunziatella #inumeriuno #OMI