Categoria: News

Napoli 3 febbraio 2021: consegna dello spadino

Francesco Sciascia
Facebook 04.02.2021

GIOVEDI 4 FEBBRAIO 2021.
BUONGIORNO A TUTTI VOI AMICI DEL NOSTRO MERAVIGLIOSO GRUPPO.
MERCOLEDI 3 FEBBRAIO 2021 ORE 21,30,  CERIMONIA NOTTURNA DELLA CONSEGNA DELLO SPADINO.

Il COVID non ha permesso ai cappelloni di avere intorno coloro che loro amano, ma S CRISPINO, ha donato loro una notte tiepida,  stellata che ha fatto da cornice,  in Cortile Piave , alla cerimonia notturna della consegna dello spadino,  cerimonia di cui avevano sentito parlare e attendevano con trepidazione e ansia e nin erano da meno i loro padrini anziani.
È  una tradizione che noi ex allievi più  vecchi, non  conoscevamo, ma che i corsi più  giovani, è un momento  commovente che speravano di VIVERE.
Auguri, CAPPELLONI. Il vostro ONORE  ora è simboleggiato dallo spadino. Siete la continuazione delle nostre tradizioni , e sarete le colonne future della nostra  Associazione. NOI. SIAMO CON VOI.  AUGURI AUGURI AUGURI.

Palermo 26 gennaio 2021: operazione dei Carabinieri – Arturo Guarino 1984/87

Mafia: comandante carabinieri Palermo, ‘boss tentavano di dare welfare mafioso ai bisognosi’

VIDEO: https://www.palermotoday.it/cronaca/mafia/arresti-operazione-bivio-intervista-comandante-guarino.html

articolo
https://www.sardiniapost.it/news-adnkronos/mafia-comandante-carabinieri-palermo-boss-tentavano-di-dare-welfare-mafioso-ai-bisognosi/

articolo con foto e video
https://palermo.gds.it/video/cronaca/2021/01/26/il-comandante-provinciale-dei-carabinieri-welfare-mafioso-alla-gente-che-soffriva-per-il-lockdown-5d8076ea-91b4-4db0-a8e1-0627e6ba96bc/

 

Newsletter Associazione Nazionale ex Allievi “Nunziatella” – Gennaio 2021

Associazione ex Allievi Nunziatella
Data: 22 gen 2021 21:45
Oggetto: Riconoscimento Associazione Nazionale ex Allievi “Nunziatella”  Gennaio 2021

Invio numero 8 del  22  Gennaio 2021

Associazione Nazionale ex Allievi  “Nunziatella”
Comunicazioni del Presidente

Cari Amici,
Iniziamo il 2021 sotto buoni auspici!
Abbiamo avuto notizia dell’avvenuta firma da parte del Ministro della Difesa del Decreto che inserisce la nostra Associazione tra quelle riconosciute dal Ministero stesso iscrivendola nell’apposito Registro.
Finalmente si è così concluso, con successo, questo tortuoso iter burocratico che ha visto impegnata l’Associazione già da qualche anno.
E’ il momento, quindi, di ringraziare tutti coloro che, nel corso di questo periodo, si sono adoperati per iniziare, portare avanti e definire questo percorso; siano essi soci o non soci dell’Associazione, l’impegno di tutti, uniti nel ricercare la soluzione della questione, è stato la molla che ha consentito di tagliare il traguardo.
L’obiettivo raggiunto non è di per se qualcosa che incrementa  di molto il prestigio, già molto elevato, di cui gode il nostro Sodalizio, ma esso ci consente di poter riaffermare, nei confronti di tutti, la nostra funzione di interlocutore privilegiato nei rapporti tra gli Ex Allievi, la Scuola e l’Istituzione Militare e, principalmente, il nostro essere presenti con piena dignità, come Associazione, all’interno della Scuola, tenendo così fede all’impegno preso dai nostri Fondatori.
In linea, come sempre, ai nostri intendimenti, non appena  rientrati gli Allievi alla Scuola per la ripresa, in presenza, dei Corsi di formazione, abbiamo potuto, su invito del  Comando Scuola retto dall’Ex Allievo col. Ermanno Lustrino, incontrare i giovani cappelloni che hanno potuto, finalmente, iniziare ad assaporare in pienezza l’aria della Nunziatella.
L’occasione è stata propizia per presentare ai ragazzi la nostra realtà Associativa, illustrarne gli scopi e l’attività e far sentire loro, in questo momento così delicato, la nostra costante presenza e disponibilità.
Il momento di incontro è stato solennizzato e reso ancor più sentito, essendo stato lo spunto per consegnare ai giovani allievi il libretto “La Nunziatella: istruzioni per l’uso” ideato e realizzato dagli amici del “CORSO” (quello del 55/58-59) proprio per i giovani Cappelloni.
Il lavoro ha ricevuto già ampi riconoscimenti ed il gradimento necessario per la divulgazione agli allievi ed ora valuteremo, come Associazione – e sempre previo nulla osta del “CORSO” – come curarne la distribuzione a coloro che lo desiderassero.
Di seguito troverete un piccolo stralcio dell’opera.
Infine, conto a breve di fornirvi anche qualche ulteriore informazione sulla nostra attività e su quella della Scuola che si spera, possa  sanare, a breve, il vuoto lasciato dal mancato “Giuramento” di novembre.

A presto risentirci ed ancora Buon Anno.

Giuseppe Izzo (67/70)

— —- — — — — —


Il Comandante della Scuola Col Lustrino e il Presidente dell’Associazione Avv Izzo durante la consegna del Libretto “La Nunziatella Istruzioni per l’Uso” agli Allievi, gennaio 2021. Foto Franco Sciascia

 

Accade talvolta che i nuovi cappelloni, appena entrati alla Nunziatella, vengano presi dallo sconcerto al punto da convincere qualcuno di essi ad abbandonare la partita.
Il Corso 1955-58/59 ha quindi preparato per loro un libretto elegantemente stampato, denso di testimonianze di ex allievi e teso a convincerli tutti che vale senz’altro la pena continuare.
Qui sotto ne riportiamo l’incipit
Bene arrivati, cappelloni,
siete appena entrati alla Nunziatella ed è ovvio il vostro probabile sconcerto nel trovarvi a fronteggiare un ambiente assolutamente diverso da quello cui eravate abituati e che a qualcuno di voi potrebbe sembrare quello di un manicomio autogestito.
Accade a volte che, a questo punto, qualcuno pensi di lasciare il campo e di tornare nell’ambiente confortevole della famiglia e delle amicizie consolidate: sarebbe una scelta più che legittima e non siamo qui per criticarla. Vogliamo solo assicurare a chi volesse andarsene che perde un tesoro di esperienze capaci di dare alla loro vita un significato difficilmente sostituibile.
Quando, infatti, qualcuno ci domanda cosa abbia di straordinario la Nunziatella da generare il nostro evidente affetto per essa, l’immancabile risposta è
“Chi non è stato con noi non può capire”
Questa ermetica dichiarazione chiarisce poco o niente ed è quindi legittimo il sospetto di non aver fugato nei nostri interlocutori qualche dubbio circa la nostra salute mentale (le nostre mogli ne sono convinte).
Nel caso abbiate assistito ad una delle cerimonie del Giuramento che si svolgono ogni anno in Piazza Plebiscito, avrete certamente notato che alla sfilata del Battaglione Allievi fa seguito un corteo interminabile di ex allievi: uomini e donne, militari e civili, giovani ed anziani. Una più attenta disamina – impossibile da effettuare a prima vista – potrebbe farvi notare tra essi baciapile ed atei praticanti, assatanati assertori di politiche che vanno da un estremo all’altro dell’arco costituzionale, personaggi di chiara fama ed altri assolutamente anonimi.
L’elemento a fattor comune che lega indissolubilmente la masnada degli ex allievi è l’affetto per quel palazzaccio rosso di Pizzofalcone che li ha ospitati negli anni della loro adolescenza.
Con questo libretto vogliamo darvi una spiegazione di questo misterioso fenomeno e convincervi che, quali che siano le apparenze, avete fatto” la scelta giusta” e che vale assolutamente la pena superare eventuali momenti di sconforto e continuare per la strada che avete intrapreso.

Buona lettura, ragazzi

Testo e foto di Giancarlo Tatone 1955/58

Consegna del Libretto “La Nunziatella Istruzioni per l’Uso” da parte del Presidente dell’Associazione agli Allievi, gennaio 2021. Foto Franco Sciascia
— —- —- —- —- —- —-

LIBERA USCITA 

: canto XI: L’AFFRESCO
Link Zoom: https://us02web.zoom.us/j/88238594445

Tematiche
Natale a casa, rientro a Scuola e, dopo poco tempo, soli per una settimana! In mancanza degli Allievi più anziani, la figura dell’Ufficiale acquisisce un focus di primo piano. Ma l’affresco… riuscirà? .

Personaggi
Antonio Stango, Siminarion, Ennio Naso e altri ex-Allievi/e Artisti in un’altra serata di convivialità culturale, tributo e sorprese.

NB: il video contiene la prima registrazione corale da remoto di ex-Allievi, effettuata da trenta di noi durante il primo lockdown

https://youtu.be/vKQYESzF3H0

— —- —- —- —–

Visita il Sito dell’Associazione

Giovanni Nistri 1970/74 va in pensione

Francesco Sciascia
Facebook 30.12.2020
EX ALLIEVI  IN EVIDENZA :

IL COMANDANTE GENERALE DELL’ARMA DEI CARABINIERI  saluta la Bandiera della Scuola Militare NUNZIATELLA.

All’atto di lasciare il suo prestigioso Comando , il gen Giovanni NISTRI, oggi 30 dicembre ore 14.00 ha voluto rendere omaggio alla BANDIERA DI ISTITUTO della S.M.Nunziatella sulla quale ha impresso con i suoi colleghi di corso, per la prima volta il “LO GIURO” a voce alta e alzando il braccio. Il Cte LUSTRINO ERMANNO , 81° CTE della Scuola, lo ha ricevuto e accompagnato a salutare la Bandiera  e il labaro della associazione ex allievi, e firmare i rispettivi albi d’onore della Scuola e della associazione ex all.

A causa  del Covid la commossa e sentita cerimonia è  stata ristretta a pochi. Ma noi ex allievi ci ripromettiamo nel futuro mediato di stringerci con lui, per ringraziarlo di avere contribuito a rendere più  grande il nostro sodalizio.

COMANDI Sig  Generale NISTRI. ….Ciao Giovanni un grande sincero affettuosissimo abbraccio e ….ARRIVEDERCI AL 18 NOVEMBRE 2021.

foto