Categoria: Per NON dimenticare

Emanuele Abatino 1912/15 decorato di M.A.V.M

Boris Mascia
16.06.2019

Ieri ricorreva altresi’ l’anniversario dei combattimenti di “Case Bianche” ove cadde il giovane tenente Emanuele Abatino del XXVII Reparto d’Assalto, decorato di M.A.V.M per la battaglia succitata, e già precedentemente decorato di altra M.A.V.M. per combattimenti sul Col della Beretta nel gennaio 1917, ex allievo del Collegio Militare di Napoli corso 1912-15

Tenente ABATINO EMANUELE, XXVII Reparto d’Assalto, nato a Palermo il 4 Giugno 1896, Caduto il 15 giugno 1918 sul Montello.
Decorato con Medaglia d’Argento al Valor Militare, alla Memoria, con la seguente motivazione:
“Cadeva colpito a morte da mitragliatrice alla testa degli arditi del suo plotone, dopo averli condotti per tre volte all’assalto di munita posizione nemica al canto dell’inno del battaglione. Montello, 15 giugno 1918”.

in-quadramento-storico

Nicola Nisco 1912/15 – M.O.V.M.

Alberto Fontanella Solimena
Facebook 09.06.2019

Nicola Nisco (12-15, 125°), M.O.V.M.

https://www.ilprimatonazionale.it/cultura/eroi-dimenticati-nicola-nisco-granatiere-sardegna-120135/

https://it.wikipedia.org/wiki/Nicola_Nisco

Boris Mascia: Il 31 maggio 1916 cade all’età di 19 anni il s.ten.Nicola Nisco del 2°Rgt.Granatieri dopo 5 giorni di asperrimi combattimenti ma mai cedendo un metro…M. O.V.M….si era diplomato al Collegio Militare di Napoli nel giugno 1915

in-quadramento-storico