Categoria: Ci hanno lasciato

TRISTE notizia: deceduto Umberto Corapi 1962/66

Da: Guido Corapi
Date: mar 9 giu 2020, 08:57
Subject: scomparsa Umberto Corapi
To: Nunziatella 1787

Caro Rosario,
il 7 giugno u.s., a Messina, si è spento, all’età di 72 anni, mio Zio, Umberto Corapi, Corso 1963/1967.
Ti sarei grato se potessi pubblicare la notizia sul sito nunziatella1787.

Di seguito, il mio ricordo e due foto di Zio Umberto, che mi farebbe piacere condividere con la Nostra Famiglia di Ex-Allevi.
“Zio Umberto, era il maggiore dei due fratelli di mio padre, il mio padrino di Cresima, ricevuta da Cappellone nella Nostra Chiesa della Nunziatella.
Ci legavano i ricordi di una giovinezza trascorsa, in epoche diverse, tra le mura del Rosso Maniero. Si vantava sovente di essere stato Capocorso e delle sue cifre d’onore R.I.
Ci accomunava anche Modena. Lui aveva frequentato l’Accademia Militare per un anno, finché ragioni di cuore, forse mai davvero rivelate, lo hanno portato altrove, verso la Sicilia.
È stato Medico, Primario di Ortopedia, da Bormio a Milazzo, passando per la Sua (la Nostra) Calabria.
Ma a me piace ricordarLo per le Sue passioni, come gran cultore dell’arte venatoria, raffinato gourmet, scrittore interessato ai “perché” e al “superfluo”, intesi come beni trascurati dagli ordinari schemi coatti.
Non ci sentivamo spesso. Ma le Sue parole, poche, erano pesanti, mai banali, imponevano rispetto e invitavano alla riflessione.
L’ultimo caro ricordo di Zio Umberto risale a tre anni addietro. Era una serata primaverile e a Modena si celebrava il cinquantennale del Suo Corso d’Accademia. Mi preferì come accompagnatore alla moglie e per me fu davvero un privilegio. La cena di gala però durò poco. Il tempo di un saluto ai “Fratelli di Due Pizzi”, con la consapevolezza che sarebbe stata l’ultima volta. Mi chiese di andar via presto ed io lo assecondai. Era affaticato e visibilmente commosso. Pensai che il lungo viaggio lo avesse provato e che il cuore, già debole, non potesse più reggere il peso dei ricordi. “Ti accompagno in albergo”, gli dissi. Ma appena fuori da Palazzo Ducale, si appoggiò al mio braccio e con naturale disinvoltura, mi chiese: “Dove possiamo bere un buon rum? Devo fumare il mio sigaro!”.
Questo era mio Zio.”

Grazie, e un caro saluto.
Guido

TRISTE notizia: deceduto Gennaro Speranza del corso 1951/1954.

Da: Presidenza Nunziatella
Inviato: 15 maggio 2020
Oggetto: Scomparsa Ex Allievo Gennaro Speranza

Cari Ex Allievi
con grande commozione, comunico il repentino decesso, avvenuto questa mattina, dell’ex allievo Gennaro Speranza del corso 1951/1954.
A lungo Consigliere Nazionale e per molti anni Tesoriere dell’Associazione Nazionale Ex Allievi, ha profuso nei suoi incarichi associativi impegno costante e grande amore per l’Associazione e la Scuola.
Ricorderemo sempre la sua innata cortesia e signorilità ed il sorriso sempre disponibile, unitamente ad una parola gentile, verso chiunque avesse il piacere di incontrarLo.
Esule fiumano, aveva riversato su Napoli e sul mondo della Nunziatella la grazia e la profonda umanità proprie della sua terra natia.
Lo ricorderemo sempre con sincero affetto e grande gratitudine, in un abbraccio che mai finirà.

Giuseppe Izzo

Per chi volesse partecipare il proprio cordoglio alla Famiglia di Gennaro di seguito l’indirizzo
Via Bernini 88 – 80129  Napoli

 

 

 

TRISTE notizia: deceduto Raffaello Bortolazzi 1959/1962

Francesco Sciascia
Facebook 30.04.2020

#EVENTO #LUTTUOSO

Comunico agli amici e colleghi della Scuola Militare Nunziatella che oggi il nostro Raffaello Bortolazzi,1959-1962,classico A,ha deposto il suo zaino a terra e si è avviato nel suo cielo blu!

 

 

 

 

TRISTE notizia: deceduto Adriano Vegni 1953/56-57

Antonio Marra de Scisciolo
Facebook 27.03.2020

Triste Notizia. Il nostro compagno del K 166 del 1953-56/57 , liceo classico Sez. C, Adriano VEGNI, questa mattina , è salito alla casa del Signore .

Adriano, dopo la Nunziatella, si è avviato alla carriera militare raggiungendo il grado di generale. È stato comandante della Aviazione Leggera dell’Esercito di Viterbo. Uniamoci in un abbraccio e preghiamo per Lui. R.I.P.

TRISTE notizia: deceduto Pasquale Carrano 1978/81

Gennaro Bianconcini
Whatsapp 21.03.2020

Lui è Pasquale Carrano un Ex-Allievo…un avvocato brillante…un amico…È andato via per sempre! Lottava contro la leucemia e poi il Coronavirus ha inflitto il colpo ei grazia. Amico degli ex allievi e innamorato della Nunziatella! Non so chi di Voi l’ha conosciuto…merita un attimo di raccoglimento… è andato via da solo Lui che per una vita ha sempre voluto stare sempre con agli altri…
——  —–  —–  —– —–

Fulvio Campagnuolo
Whatsapp 21.03.2020

Giro da altra lista semplici ma efficaci parole di ricordo per Pasquale CARRANO
“Cari Amici, stamattina la notizia che mai avremmo voluto sentire ci ha privato dell’Amico di tutti, del Compagno di mille spensierati momenti, della Persona la cui disponibilità era infinita, del Collega di valore e onestà insuperabili. Dire, poi, che per me era come un fratello, significa solo fare torto al rapporto che ciascuno di Voi aveva con Pasquale, sicuramente speciale. Detto ciò con enorme dolore, vorrei condividere con Voi una gioia della quale momentaneamente (perché presto voleva festeggiare tutti insieme) e solo pochi giorni fa Pasquale mi aveva messo al corrente. Pasquale era stato nominato “Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana”. Non ha avuto il tempo di rallegrarsene, ma sono certo che se lo ricorderete “Commendatore” lui da lassù ne sarà contento. “

foto